“Solo in cartolina” a Spazi ReAli

In occasione del 27 gennaio, Giornata della Memoria, Spazi Reali dedica un mese al tema e accoglie “Solo in cartolina”.

Per tutto il mese di gennaio cercheremo di definire insieme cosa significa fare memoria. Daremo il via alle iniziative venerdì 10 gennaio alle 17.00 con l’inaugurazione della mostra “Solo in cartolina”. Durante l’evento incontreremo chi ha lanciato la campagna e insieme cercheremo di capire perché abbiamo sentito la necessità di ospitarla a Spazi Reali.

Vi aspettiamo!

“Solo in cartolina” è una campagna di denuncia contro le morti in mare, che sostiene tutti coloro che ogni giorno salvano le vite dei migranti al largo delle nostre coste.
A luglio 2018 è stato chiesto ai creativi di tutta Italia di inviare i loro “saluti e baci” dalle località di mare preferite, mostrando quello che accade davanti ai nostri occhi ogni estate, ma che scegliamo di non vedere. Il 3 ottobre 2018 hanno poi recapitato a mano 10.000 cartoline d’autore firmate dai cittadini italiani al Ministero dell’Interno: scorci di luoghi ameni d’Italia, sfondo dei tragici naufragi d’estate. La campagna è terminata lo scorso anno, ma continuano a salpare nuovi lidi alla volta di talk, mostre e incontri.
Nello spazio di Corso San Maurizio 4 saranno esposte una selezione di queste cartoline vista mare a rappresentare la varietà e creatività degli artisti all’interno di un medesimo format e mezzo artistico.
Insieme alle creatività di Solo in Cartolina, fotografie, disegni, illustrazioni e parole si uniranno in un black humour più o meno esplicito, a volte crudo e cinico a volte più scherzoso e leggero ma sempre critico e pungente.